Malattia di coronavirus 2019 2020
(COVID-19)

Il secondo paziente è morto di coronavirus in Ucraina, malati altri sette - foto

Altri nomi
2019-nCoV malattia respiratoria acuta
Polmonite da nuovo coronavirus[1]
coronavirus a Wuhan, virus Wuhan, Wuhan polmonite,[2][3] influenza Wuhan[4]
“coronavirus” o altri nomi per SARS-CoV-2
senza formalità, a volte semplicemente “corona”

I picchi sul bordo esterno delle particelle del virus assomigliano a una corona, dando alla malattia il suo nome caratteristico.
Pronuncia
/kəˈroʊnəˌvaɪras dɪˈziːz /
Specialità Infezione respiratoria acuta[5]
Sintomi Febbre, tosse, mancanza di respiro[6]
Polmonite da complicanze, Sindrome da distress respiratorio acuto, insufficienza renale
Causa SARS-CoV-2
Fattori di rischio Non adottare misure preventive
Metodo diagnostico test rRT-PCR, immunologico, TAC
Prevenzione Tecnica di lavaggio a mano corretta, etichetta per la tosse, evitando lo stretto contatto con persone malate o portatori subclinici

(3.4% di casi confermati; significativamente inferiore quando sono inclusi casi non segnalati[8][9])
Malattia di coronavirus 2019 (COVID-19) is an infectious disease caused by severe acute respiratory syndrome coronavirus 2 (SARS-CoV-2).[10]

The disease was first identified in 2019 a Wuhan, Cina, and has spread globally, resulting in the 2019–20 coronavirus pandemic.[11][12] Common symptoms include fever, cough and shortness of breath. Muscle pain, sputum production and sore throat are less common symptoms.[6][13] While the majority of cases result in mild symptoms,[14] some progress to pneumonia and multi-organ failure.[11][15] The deaths per number of diagnosed cases is estimated at between 1% e 5% ma varia in base all'età e ad altre condizioni di salute

L'infezione si diffonde da una persona ad altre tramite goccioline respiratorie, spesso prodotto durante la tosse e lo starnuto.[18][19] Il tempo dall'esposizione all'insorgenza dei sintomi è generalmente compreso tra 2 e 14 giorni, con una media di 5 giorni.[20][21] Il metodo standard di diagnosi è la reazione a catena della polimerasi per trascrizione inversa (rRT-PCR) da un tampone rinofaringeo o da un tampone alla gola. L'infezione può anche essere diagnosticata da una combinazione di sintomi, fattori di rischio e una TAC toracica che mostra le caratteristiche della polmonite

Le misure raccomandate per prevenire la malattia includono lavaggi frequenti delle mani, mantenere la distanza dalle altre persone e non toccare il proprio viso.[24] L'uso di maschere è raccomandato per coloro che sospettano di avere il virus e i loro caregiver, ma non il grande pubblico.[25][26] Non esiste un vaccino o un trattamento antivirale specifico per COVID-19; la gestione prevede il trattamento dei sintomi, terapia di supporto, isolamento e misure sperimentali.[27]

L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha dichiarato l'epidemia di coronavirus 2019-2020 una pandemia[12] e un'emergenza sanitaria pubblica di interesse internazionale (USPPI).[28][29] La prova della trasmissione locale della malattia è stata trovata in molti paesi in tutte e sei le regioni dell'OMS.[30]

Contenuti
1 segni e sintomi
2 Causa
3 Diagnosi
4 Prevenzione
5 Gestione
5.1 Equipaggiamento per la protezione personale
5.2 Ventilazione meccanica
5.3 Trattamento sperimentale
5.4 Tecnologia dell'informazione
5.5 Supporto psicologico
6 Prognosi
6.1 Conseguenze per la salute a lungo termine
7 Epidemiologia
8 Ricerca
8.1 Vaccino
8.2 antivirale
8.3 Terapia anticorpale passiva
9 Terminologia
10 Guarda anche
11 Riferimenti
12 link esterno
segni e sintomi

Sintomi del covid19
Tasso di sintomi[31]
Sintomo Percentuale
Febbre 87.9%
Tosse secca 67.7%
Fatica 38.1%
Produzione di espettorato 33.4%
Mancanza di respiro 18.6%
Dolore muscolare o dolori articolari 14.8%
Gola infiammata 13.9%
Mal di testa 13.6%
Brividi 11.4%
Nausea o vomito 5.0%
Congestione nasale 4.8%
Diarrea 3.7%
Emottisi 0.9%
Congestione congiuntivale 0.8%
Le persone infette dal virus possono essere asintomatiche o sviluppare sintomi simil-influenzali che includono la febbre, tosse e respiro corto.[6][32][33] Diarrea e sintomi respiratori superiori come starnuti, naso che cola, o mal di gola sono meno comuni.[34] I casi possono progredire in polmonite, fallimento multi-organo e morte nei più vulnerabili.[11][15]

Il periodo di incubazione varia da due a 14 giorni, con un periodo di incubazione mediano stimato da cinque a sei giorni, secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS).[35][36] Il tempo mediano dall'esordio al recupero clinico per i casi lievi è approssimativamente 2 settimane e lo è 3-6 settimane per le persone con malattia grave o critica. Dati preliminari suggeriscono che il periodo di tempo dall'esordio allo sviluppo di una malattia grave, compresa l'ipossia, è 1 settimana. Tra le persone che sono morte, il tempo dall'esordio dei sintomi all'esito varia da 2-8 settimane.[37]

Uno studio in Cina ha scoperto che le scansioni CT hanno mostrato opacità del vetro smerigliato 56%, ma 18% non ha avuto reperti radiologici. 5% sono stati ammessi alle unità di terapia intensiva, 2.3% necessario supporto meccanico di ventilazione e 1.4% morto.[38] Le opacità bilaterali e periferiche del vetro smerigliato sono i reperti CT più tipici.[39] Consolidamento, opacità lineari e segno di alone inverso sono altri risultati radiologici.[39] inizialmente, le lesioni sono confinate in un polmone, ma mentre la malattia progredisce, le indicazioni si manifestano in entrambi i polmoni 88% del cosiddetto “pazienti in ritardo” nel gruppo di studio (il sottoinsieme per il quale il tempo tra l'insorgenza dei sintomi e la TC toracica era di 6-12 giorni).[39]

È stato notato che i bambini sembrano avere sintomi più lievi rispetto agli adulti.[40]

Causa
Articolo principale: Sindrome respiratoria acuta grave coronavirus 2
La malattia è causata dal coronavirus della sindrome respiratoria acuta grave del virus 2 (SARS-CoV-2), precedentemente indicato come 2019 nuovo coronavirus (2019-picco).[41] Si diffonde principalmente tra le persone attraverso goccioline respiratorie da tosse e starnuti.[19]

I polmoni sono gli organi più colpiti da COVID-19 perché il virus accede alle cellule ospiti tramite l'enzima ACE2, che è più abbondante nelle cellule alveolari di tipo II dei polmoni. Il virus utilizza una speciale glicoproteina di superficie, chiamato “spuntone”, connettersi ad ACE2 e intromettersi nella cella di hosting.[42] La densità di ACE2 in ciascun tessuto è correlata alla gravità della malattia in quel tessuto e alcuni hanno suggerito che la riduzione dell'attività dell'ACE2 potrebbe essere protettiva,[43][44] anche se un altro punto di vista è che aumentare l'ACE2 usando farmaci bloccanti il ​​recettore dell'angiotensina II potrebbe essere protettivo e che queste ipotesi devono essere testate.[45] Con il progredire della malattia alveolare potrebbe svilupparsi insufficienza respiratoria e la morte potrebbe derivarne.[44] ACE2 potrebbe anche essere il percorso per il virus di attaccare il cuore causando lesioni cardiache acute. Le persone con condizioni cardiovascolari esistenti hanno la prognosi peggiore.[46]

Si pensa che il virus abbia un'origine animale,[47] attraverso infezione da spillover.[48] Fu trasmesso per la prima volta agli umani a Wuhan, Cina, a novembre o dicembre 2019, e la fonte primaria di infezione divenne la trasmissione da uomo a uomo all'inizio di gennaio 2020.[49][50] Su 14 marzo 2020, South China Morning Post ha riferito che un 55enne della provincia di Hubei avrebbe potuto essere la prima persona a contrarre la malattia 17 novembre 2019.[51] Come di 14 marzo 2020, 67,790 casi e 3,075 decessi dovuti al virus sono stati segnalati nella provincia di Hubei; un tasso di mortalità (CFR) di 4.54%.[51]

Diagnosi
Articolo principale: Test COVID-19

Kit di test CDC rRT-PCR per COVID-19[52]
L'OMS ha pubblicato diversi protocolli di test per la malattia.[53] Il metodo standard di prova è la reazione a catena della polimerasi di trascrizione inversa in tempo reale (rRT-PCR).[54] Il test può essere eseguito su campioni respiratori ottenuti con vari metodi, compreso un tampone rinofaringeo o un campione di espettorato.[55] I risultati sono generalmente disponibili entro poche ore a 2 giorni.[56][57] Possono essere utilizzati esami del sangue, ma questi richiedono due campioni di sangue prelevati a due settimane di distanza e i risultati hanno poco valore immediato.[58] Gli scienziati cinesi sono stati in grado di isolare un ceppo del coronavirus e pubblicare la sequenza genetica in modo che i laboratori di tutto il mondo potessero sviluppare autonomamente la reazione a catena della polimerasi (PCR) test per rilevare l'infezione da virus.[11][59][60]

Come di 26 febbraio 2020, non c'erano test anticorpali o test point-of-care sebbene gli sforzi per svilupparli siano in corso.[61]

Le linee guida diagnostiche rilasciate dall'ospedale Zhongnan dell'Università di Wuhan hanno suggerito metodi per rilevare le infezioni in base alle caratteristiche cliniche e al rischio epidemiologico. These involved identifying people who had at least two of the following symptoms in addition to a history of travel to Wuhan or contact with other infected people: fever, imaging features of pneumonia, normal or reduced white blood cell count, or reduced lymphocyte count.[22] A study published by a team at the Tongji Hospital in Wuhan on 26 febbraio 2020 showed that a chest CT scan for COVID-19 has more sensitivity (98%) than the polymerase chain reaction (71%).[23] False negative results may occur due to PCR kit failure, o a causa di problemi con il campione o problemi durante l'esecuzione del test. È probabile che risultati falsi positivi siano rari.[62]

Risultati tipici di imaging TC

Imaging TC dello stadio di progressione rapida

Prevenzione
Guarda anche: 2019–20 pandemia di coronavirus § Prevenzione

Un'illustrazione dell'effetto della diffusione di infezioni per un lungo periodo di tempo, noto come appiattimento della curva; i picchi decrescenti consentono ai servizi sanitari di gestire meglio lo stesso volume di persone, e consente più tempo di preparazione.[63][64][65]

Alternative all'appiattimento della curva[66][67]
Because a vaccine against SARS-CoV-2 is not expected to become available until 2021 at the earliest,[68] a key part of managing the COVID-19 pandemic is trying to decrease the epidemic peak, known as flattening the epidemic curve.[64] This helps decrease the risk of health services being overwhelmed and provides more time for a vaccine and treatment to be developed.[64]

Preventive measures to reduce the chances of infection in locations with an outbreak of the disease are similar to those published for other coronaviruses: stay home, avoid travel and public activities, wash hands with soap and hot water often, practice good respiratory hygiene and avoid touching the eyes, nose, or mouth with unwashed hands.[69][70] Social distancing strategies aim to reduce contact of infected persons with large groups by closing schools and workplaces, restricting travel and canceling mass gatherings.

According to the WHO, the use of masks is only recommended if a person is coughing or sneezing or when one is taking care of someone with a suspected infection.[71]

To prevent transmission of the virus, the Centers for Disease Control and Prevention (CDC) in the United States recommends that infected individuals stay home except to get medical care, call ahead before visiting a healthcare provider, wear a face mask when exposed to an individual or location of a suspected infection, cover coughs and sneezes with a tissue, regularly wash hands with soap and water and avoid sharing personal household items.[72][73] CDC raccomanda anche che le persone si lavino spesso le mani con acqua e sapone per almeno 20 secondi, soprattutto dopo essere andato in bagno o quando le mani sono visibilmente sporche, prima di mangiare e dopo essersi soffiato il naso, tosse, o starnuti. Si consiglia inoltre di utilizzare almeno un disinfettante per le mani a base di alcol 60% alcool, ma solo quando acqua e sapone non sono prontamente disponibili.[69] L'OMS consiglia alle persone di evitare di toccare gli occhi, nose, or mouth with unwashed hands.[70] Anche gli sputi in luoghi pubblici dovrebbero essere evitati.[74]

 

Wilipedia

terapia con cellule staminali