Le cellule staminali del sangue del cordone umani e il viaggio verso una cura per tipo 1 diabete.

Astratto
sangue del cordone ombelicale contiene diversi tipi di cellule staminali che sono di interesse per una vasta gamma di discipline in medicina rigenerativa. Il potenziale traslazionale alle applicazioni cliniche delle cellule staminali del cordone è aumentata enormemente negli ultimi anni, principalmente a causa dei suoi vantaggi tra alcun rischio per il donatore, problemi etici, basso rischio di malattia del trapianto contro l'ospite (GVHD) e rapida disponibilità. genere 1 diabete (T1D) è una malattia autoimmune causata da una distruzione autoimmune delle isole pancreatiche β cellule. doverstanding la natura e la funzione delle cellule staminali del sangue del cordone è una sfida eccitante che potrebbe gettare le basi per nuovi approcci per il trattamento del diabete di tipo 1. Qui, passiamo in rassegna i progressi in questo campo e trarre conclusioni per lo sviluppo di terapie future in diabete di tipo 1. Nuove scoperte sono forniti su un unico tipo di cellule staminali multipotenti cordone derivati ​​dal sangue (CB-SC), compresi i meccanismi molecolari alla base immunomodulazione da CB-SC, protezione della massa β-cellule, e la promozione di isole pancreatiche β-cellule neogenesi.


NBScience

organizzazione di ricerca a contratto

terapia con cellule staminali