Sindrome da deficit di attenzione e iperattività (ADHD o ADHD)

è uno dei disturbi neurologici più comuni che iniziano durante l'infanzia.

Terapia con cellule staminali di ADHD Attention Deficit Hyperactivity Disorder normalizes activity of the immune and neurvous system, bloccare il processo autoimmune, e quindi influisce positivamente le funzioni del sistema nervoso centrale e, di conseguenza, discorso, comportamento, capacità cognitive del bambino.

Per neutralizzare le lesioni del sistema nervoso centrale, le cellule staminali hanno il potenziale di: sostituire le cellule perse, fornire supporto cellulare per la rigenerazione assonale, remyelinization (produzione aggiuntiva di mielina, per sostituire le cellule perse), offrire effetti neurotrofici e promuovere la produzione di un neurotrasmettitore (biologicamente attiva una sostanza chimica per mezzo del quale viene trasmesso un impulso elettrico tra i neuroni).

Il fatto che Le cellule staminali hanno un potenziale terapeutico per il trattamento di ADHD e altre malattie del sistema nervoso è evidente dal fatto che, dopo il trapianto, queste cellule sono attratti l'ambiente neurodegenerativa, dove sembrano sostituire le cellule morte o non funzionanti.

inoltre, Le cellule staminali hanno la capacità di isolare alcuni fattori neurotrofici, quali GDNF (crescita neuroni dopaminergici fattore da cellule gliali), BDNF (neurotrophic fattore di sopravvivenza dei neuroni dopaminergici della materia nera del cervello), e gioca un ruolo in neurotrophy.

Le cellule staminali vengono utilizzati nel trattamento di ictus, paralisi cerebrale, Morbo di Parkinson, Autismo, ADHD, demenza, trauma del midollo spinale, trauma craniocerebral, malattia dei motoneuroni (ALS), sclerosi multipla, atrofia sistemica multipla, varie malattie neurodegenerative atassia e altre e diverse forme Infortuni craniocerebral.

cellule staminali mesenchimali (MSC) are obtained from the blood or fat and are cultured in laboratory.

cellule staminali mesenchimali (MSC) per il trattamento di ADHD,

hanno un grande potenziale come agenti terapeutici che possono migrare in tutto il cervello e differenziarsi in neuroni e cellule gliali. Inoltre, essi hanno il vantaggio di transdifferenziazione (trasformazione di un tipo delle cellule staminali in altri), induzione di angiogenesi e neurogenesi, neuroprotezione e l'attivazione di processi neuro-riduzione endogeni.

Da tutto questo, il vantaggio di MSC nella scelta di un tipo di cellule staminali per il trattamento di lesioni ischemiche e anossica del cervello si sviluppa.

Prima dell'uso, MSC sono testati per garantire la sicurezza del loro impiego.

MSC vengono introdotti nel trattamento di malattie del sistema nervoso, Malattie autoimmuni, Malattie che richiedono ripristino dei tessuti ematopoietici e mesenchimali.

cellule staminali autologhe (preso dal proprio sangue o il grasso del paziente).

autologo (proprio) Le cellule staminali vengono utilizzate per il trattamento di pazienti affetti da varie malattie del sistema nervoso e che non desiderano sottoporsi a un trattamento con le cellule staminali embrionali per motivi religiosi o personali.

Le cellule derivate dal sangue o il grasso del paziente sono coltivate nel nostro laboratorio per almeno 2 settimane, e poi iniettato nel flusso sanguigno del paziente.

Al fine di fornire al paziente la più completa completa cure mediche di ADHD , durante il passaggio di trattamento al centro cellule staminali , ogni paziente è sotto la supervisione di un intero team di medici curanti.

 

Domande?

 

e-mail: stem@nbscience.com

terapia con cellule staminali