La terapia di cellule staminali in Odontoiatria

formazione medica

dicembre 2018,

Kiev,Ucraina

by Dr.Eugene Zadorin.PhD

Per le iscrizioni contattare Dr.Eugene Zadorin, dottorato di Ricerca
Scadenza – settembre 30, 2018
A tutti i partecipanti registrati riceveranno attestati al termine del corso :
1) “Buona Pratica Clinica”
2) “Cellule staminali terapia Expert”

Giorno 1

10.00
introduzione
Le cellule staminali vengono divisi in due gruppi:
1) le cellule staminali embrionali e
2) le cellule staminali adulte.
Questi ultimi si trovano in tessuti umani come il midollo osseo, pelle, tessuto adiposo e polpa dentale
Diverse popolazioni di cellule staminali mesenchimali si trovano nel dente.
Questi diversi tipi di cellule sono classificate in base alla loro posizione nel dente e dimostrano
caratteristiche leggermente diverse. Sembra che le cellule staminali dentali isolate dalla polpa dentale
e il legamento parodontale sono i più potenti celle per l'ingegneria dei denti.
Ruolo delle cellule staminali epiteliali, che sono importanti per la rigenerazione dello smalto.
La medicina rigenerativa sta attirando molta attenzione perché promette nuova terapeutica
cellule staminali tecniche di terapia per la riparazione e la sostituzione di tessuti e organi che hanno perso funzioni a causa dell'invecchiamento, malattia, danno, e difetti congeniti .
applicazioni cliniche Le cellule staminali hanno già cominciato a riparare una vasta gamma di tessuti, come sangue, pelle, cornea, cartilagine, e ossa.
Dentistry da tempo abbracciato ripristino della funzione dei tessuti e degli organi.
Un esempio di Dental rigenerazione è l'impianto dentale solo recentemente che incorpora chiusura con cellule staminali basato tessuti molli. Le cellule staminali si trovano in denti raccolte durante le visite odontoiatriche di routine sono crioconservati e sembrano replicare ad un tasso superiore rispetto a quelli di altre parti del corpo.
12.00
Cellule staminali da denti decidui espansa umani (CAPANNONE)
Vantaggi di cellule SHED bancaria includere: Si tratta di una semplice tecnica indolore per isolare
loro ed essendo un trapianto autologo non possiedono alcun rischio di reazione immunitaria
o rigetto dei tessuti e la terapia immunosoppressiva quindi non è necessaria. CAPANNONE può anche
essere utile per i parenti stretti del donatore come i nonni, genitori e fratelli.
Oltre a questi, SHED bancario è più economico rispetto al sangue del cordone e
possono essere complementari cellule bancario cavo.
Il più importante di tutte queste cellule non sono sottoposti a stesse preoccupazioni etiche come cellule staminali embrionali.
13.00
cellule staminali legamento periodontale (PDLSCs)
cellule staminali postnatali multipotenti nel legamento parodontale umano (PDLSCs). Quando trapiantati in roditori,
PDLSCs avevano la capacità di generare un / parodontale struttura legamento cemento e hanno contribuito
per la riparazione dei tessuti parodontali. Queste cellule possono anche essere isolate da legamenti parodontali crioconservati
pur mantenendo le caratteristiche di cellule staminali, compresi generazione ceppo singola colonia,
rigenerazione tissutale cemento / parodontale-legamento, espressione di marcatori di superficie MSC,
differenziazione multipotenziale e quindi fornire una disponibilità di MSC.
13.30
Le cellule staminali da papilla apicale (SCAP)
MSC risiedono nella papilla apicale dei denti permanenti con radici immaturi sono noti come SCAP.
SCAP sono in grado di formare celle odontoblast simili,
producendo dentina in vivo, e sono suscettibili di source della cella di odontoblasts primari per la formazione di dentina radicolare.
SCAP supporta apexogenesis, che può verificarsi in infetti denti permanenti immaturi con parodontite periradicolare
o ascesso. SCAP residente nella papilla apicale sopravvivere come necrosi polpa causa della loro vicinanza alla vascolarizzazione dei tessuti periapicali.
14.00 Rompere
14.30
APPLICAZIONI IN ODONTOIATRIA
La maggior parte della ricerca è indirizzata verso la rigenerazione della dentina danneggiato, polpa, radice riassorbimento,
parodontali rigenerazione e riparazione perforazioni. rigenerazione del dente intero per sostituire i tradizionali impianti dentali è anche in cantiere.
applicazioni di ingegneria tessutale che utilizzano cellule staminali dentali che possono favorire la guarigione più rapida
di ferite e ulcere orali, nonché l'uso di metodi di trasferimento genico per manipolare proteine ​​salivari e colonizzazione microbica orale
In generale,rigenerazione ossea autologa nell'uomo con l'uso di cellule staminali DP in spugna di collagene dimostra la riparazione di difetti ossei ottimale della mandibola e il ripristino del tessuto parodontale
le cellule staminali dentarie adulti possono differenziarsi in molti componenti dentali, come dentina, legamento parodontale,
cemento e tessuti polpa dentale, ma non nello smalto.
Le cellule staminali producono anche una serie di fattori neurotropici benefici quali glial cellule foderato fattore neurotropic, crescita nervosa, e il cervello derivato fattore neurotropic, potenzialmente promuovere la sopravvivenza dei neuroni del cervello perse in malattie degenerative neuro come il morbo di Parkinson.
Iniezione di cellule staminali dentarie nei gangli basali può potenzialmente fornire supporto neurotropic per colorare le cellule nervose e sostituzione delle cellule morte.
iniezioni endovenose di cellule staminali derivate da polpa di latifoglia dente esfoliata umana (CAPANNONE) avere un effetto protettivo contro danni cerebrali ,ictus.
risultato Immagine per le cellule staminali di odontoiatria
Le cellule estratte da polpa dentale hanno dimostrato di essere incassato con più successo e preservato da quelli provenienti da altre fonti nel corpo. In confronto sono più disponibili e accessibili, come si verificano previsti scoperte mediche rigenerative.
16.30
L'uso di cellule staminali nella rigenerazione ossea
MSC adulte recentemente identificati nei tessuti connettivi gengivali (cellule staminali mesenchimali gengivali [GMSCs]) hanno un potenziale osteogenico e sono in grado di rigenerazione ossea nei difetti mandibolari.
GMSCs anche sopprimere la risposta infiammatoria inibendo la proliferazione dei linfociti e citochine infiammatorie e favorendo il reclutamento di cellule T regolatorie e citochine anti-infiammatorie.
così, GMSCs potenzialmente promuovono l'ambiente “giusto” per la rigenerazione ossea e viene attualmente terapeuticamente esplorati.
Per le iscrizioni contattare Dr.Eugene Zadorin, dottorato di Ricerca
Scadenza – settembre 30, 2018
Giorno 2
10.00
PROSPETTIVE DI CELLULE STAMINALI IN MEDICINA DENTALI
le cellule staminali dentali per applicazioni mediche come terapie cardiache,
rigenerare tessuto cerebrale, per le terapie distrofia muscolare e per la rigenerazione ossea.
CAPANNONE può essere utilizzato per generare cartilageas così come il tessuto adiposo.
Innesto osseo per la ricostruzione di grandi dimensioni difetti ossei cranica
Le cellule staminali offrono una nuova prospettiva di targeting rigenerazione polpa dentale e ulteriore sviluppo della struttura di radice. Sia capannone e DPSC può differenziarsi in odontoblasts
11.00
Terapie con cellule staminali è Parodontologia.
Altre aree che possono beneficiare lo sviluppo di terapie con cellule staminali è Parodontologia.
rigenerazione con cellule staminali o / e matrici bioriassorbibili sono le principali terapie usate per rigenerare i tessuti parodontali
12.00
Indotto cellule staminali da cellule staminali dentarie umane raccolte
Il nostro metodo innovativo è quello di generare cellule staminali indotte da cellule staminali dentali umane raccolte.
Shinya Yamanaka è stato recentemente insignito del Premio Nobel per la Fisiologia e la Medicina 2012 per generare COPSI
Questo approccio riprogramma le cellule staminali dentarie in uno stato embrionale, ampliando così il loro potenziale di differenziarsi in una più ampia gamma di tipi di tessuto.
Il nostro laboratorio di cellule staminali è riuscito a rendere tessuti dentali specifici o dei denti come le strutture
per la rigenerazione del dente funzionale nell'uomo.
Dental Pulp cellule staminali nel muscolo, nervo / midollo spinale, osso, cuore, fegato, cervello, pelle (epiteliale), legamenti & cartilagine
13.00
Bancario cellule staminali
Ottenere e banking di cellule staminali è un business in espansione.
La nostra biotecnologia cellule staminali Laboratorio offrire l'intero pacchetto di raccogliere e conservare le cellule staminali dentarie
per un costo inferiore rispetto alle cellule staminali del cordone ombelicale.
Per mantenere la vitalità delle cellule, kit di raccolta sono disposti a mantenere in vita cellule e riparo denti da variazioni di temperatura appena estratti.
Anche con queste precauzioni, il tempo trascorso dalla raccolta al suo arrivo al laboratorio di trattamento deve essere inferiore a 72 h
risultato Immagine per le cellule staminali di odontoiatria
14.00
Rompere
14.30
di banche di cellule staminali dentarie
servizi di banche di cellule staminali dentarie .
Cellule staminali dentali / Le cellule staminali mesenchimali (MSC) vengono raccolte dai denti
terapia con cellule staminali è il nuovo campo della medicina rigenerativa per il diabete di tipo 1, Guarigione delle ferite, Parkinson, eccetera.
15.00
Stem conservazione delle cellule.
Gli approcci utilizzati per la conservazione delle cellule staminali sono:
(un) crioconservazione (B) congelamento magnetica.
15.15
crioconservazione
È il processo di conservazione cellule o tessuti interi da loro raffreddamento a temperature sotto lo zero.
Le cellule raccolte nei pressi di fine della crescita fase di log (circa. 80-90% confluenti) sono i migliori per la crioconservazione.
vapori azoto liquido viene utilizzato per conservare le cellule ad una temperatura di <-150 ° C.
In una fiala 1.5 ml di congelamento mezzo è ottimale per 1-2 × 106 cellule.
16.00
congelamento magnetica
Questa tecnologia si riferisce a come le cellule del sistema viva (CAS), che funziona secondo principio di applicazione
un campo magnetico debole all'acqua o tessuto cellulare che abbassare il punto di congelamento di detto corpo fino a 6-7 ° C.
si può aumentare
il tasso di sopravvivenza delle cellule in denti 83%.
sistema CAS è molto più economico che criogenia e più affidabile.
Per le iscrizioni contattare Dr.Eugene Zadorin, dottorato di Ricerca
Scadenza – settembre 30, 2018
A tutti i partecipanti registrati riceveranno attestati al termine del corso :
1) “Buona Pratica Clinica”
2) “Cellule staminali terapia Expert”
terapia con cellule staminali